Come riconoscere un casinò autorizzato AAMS?

Casinò: vecchio gioco, tecnologia moderna

Riconoscere un casinò autorizzato AAMS è fondamentale per la sicurezza chi investe denaro nel gioco d’azzardo. Ripercorrendo la storia del casinò, infatti, si può facilmente intuire come il progresso sia intervenuto coinvolgendo milioni di persone in maniera vertiginosa rispetto al passato. Il gioco del casinò ha sempre affascinato uomini e donne che tentavano la fortuna tirando la leva della slot machine, puntando al tavolo verde con roulette, carte e dadi. Un gioco antico che oggi si ripropone in chiave moderna con l’avvento dei computer e, in particolare, con internet. I computer hanno fatto in loro ingresso nel mondo del casinò negli anni ’70. In tal modo, si riusciva a gestire elettronicamente tutto il sistema di gioco tramite un computer centrale. Tutto avveniva, quindi, fisicamente in una casa da gioco autorizzata. La gente si recava nelle città sedi di casinò. In Italia, esistono solo pochi casinò autorizzati: Saint Vincent, Venezia, Campione d’Italia e Sanremo. Non a caso, queste località si trovano ai confini dell’Italia. In effetti, con la deroga alla legge si è autorizzato il gioco d’azzardo in questi casinò, allo scopo di fermare il flusso di giocatori che oltrepassavano il confine italiano per giocare all’estero.

Anni ’90: nascita casinò on line

Negli anni ’90 si vollero varcare i confini fisici del gioco tramite i casinò on line. In pratica, tramite il collegamento alla piattaforma del sito del casinò fu possibile giocare d’azzardo solamente disponendo di un computer. Ovviamente, come si può immaginare, fu necessario regolamentare questo tipo di gioco grazie a leggi apposite. I precursori di questi siti sono stati Antigua e Bermuda. La ricchezza portata da queste pratiche on line è fonte di ricchezza per tutte le parti coinvolte. Di conseguenze non passò molto tempo prima che si diffondessero a macchia d’olio.

L’AMMS e la regolamentazione dei casinò

L’AMMS è l’ente che si occupa di regolamentare controllare i casinò on line. Essere un casino online autorizzato AMMS significa essere in regola con tutto quanto concerne le norme che tutelano i giocatori on line. Il gioco on line, infatti, può anche essere fonte di dipendenza non facilmente controllabile. Le disposizioni di questi siti autorizzati consentono un più oculata gestione del gioco stesso. Il 2011 ha dato il via ai casinò on line autorizzati in Italia. L’anno successivo si è passati alle slot machine. Ma è necessario riconoscere un casinò autorizzato AAMS per essere sicuri di giocare nell’ambito della legalità. Per prima cosa, il sito deve pubblicizzare in maniera chiara il numero di concessione AMMS. Il logo AMMS deve essere riportato e perfettamente leggibile. Il giocatore non deve avere difficoltà nell’individuarlo. Se non si è sicuri dell’autorizzazione, basta collegarsi al sito AMMS per consultare l’elenco dei siti autorizzati. Infine, per chi voglia un parere da altri giocatori, anche le riviste specializzate del settore, spesso, riportano recensioni e commenti sui casinò on line. Quindi, prima di addentrarsi, soprattutto per i meno esperti, è necessario informarsi bene per giocare legalmente.